“DI VOLTI E DI STORIE”, i ritratti di tre artisti emiliani a confronto.

15

Vicende di uomini e di donne, le loro vite, le passioni e i dolori, visti attraverso volti che raccontano molto più delle parole.
Fonte di Luce, lo showroom di MartiniLight, sta per presentare al pubblico una mostra imperdibile: “Di volti e di storie”, in cui verranno esposte le opere di Marina Burani, Massimo Lagrotteria e Andrea Saltini.
La collettiva aprirà i battenti l’8 novembre alle 18.00 e rimarrà visibile fino al 14 dicembre.
Un’occasione per ammirare l’arte di tre giovani pittori emiliani, che focalizzano la loro ricerca creativa sul ritratto e le emozioni suscitate nello spettatore.

Bellissimi i volti di Massimo Lagrotteria, artista di Carpi (Mo), dipinti ad olio su tela o altri supporti, carta, cartone ecc, in cui si celano forti sentimenti accentuati da un’eleganza innata ed un delicato romanticismo.
L’opera di Marina Burani, artista Parmigiana, è risultato di un diverso approccio verso le forme del viso, al quale si accosta con precisione quasi anatomica dovuta ad una sapiente conoscenza della tecnica e del disegno. Nei suoi ritratti è chiara la volontà di ricercare una verosimiglianza dei tratti del volto, un realismo che talvolta porta a fondere il corpo umano con elementi vegetali, ottenendone un’originale metamorfosi. I soggetti rappresentati da Andrea Saltini sono invece caratterizzati da una forte carica poetica, opere realizzate con pennellate decise, attraverso cui l’artista conferisce ai suoi ritratti grande espressività. Il titolo dei lavori è di frequente un vero e proprio frammento di poesia. Attraverso i volti “senza titolo” scelti per questa mostra, l’artista sembra percorrere un processo di conoscenza dell’interiorità che tocca i livelli più profondi del sentire umano.

Tre differenti declinazioni sul tema del ritratto dunque al centro dell’esposizione “Di volti e di storie”, dodici dipinti in cui protagonisti sono uomini e donne al di là dei contesti ambientali, in assenza di riferimenti cronologici o spaziali. Nonostante questo, i soggetti ritratti si percepiscono chiaramente come parte inscindibile dei loro luoghi e del loro tempo.
La mostra è presentata da Martini Light Spa, azienda che da anni si esprime attraverso la luce, parlando il linguaggio del design e dell’architettura contemporanea d’interni ed esterni, insieme a Spazio Anna Breda, nota galleria d’arte contemporanea, che da ormai quindici anni promuove l’arte riconoscendole il significato universale: suscitare emozione.
Non resta che visitare questa meravigliosa collettiva e lasciarsi trasportare in un percorso carico di espressione.

Di volti e di storie. Marina Burani, Massimo Lagrotteria e Andrea Saltini
A cura di Marta Santacatterina
Dal 8 novembre al 14 dicembre 2014
Inaugurazione sabato 8 novembre, ore 18.00
Fonte di Luce
Viale Dante, 9
41033 Concordia s/Secchia (MO)
Ph.+39 3355222914

[nggallery id=347]

You might also like More from author

Leave A Reply

X