ART AND SNOW In the huge geometric works of Simon Beck

35

arte arte1 arte2 arte4Opere d’arte a cielo aperto create passeggiando sulle Alpi Francesi. L’artista britannico Simon Beck realizza enormi disegni geometrici nella neve con semplici passeggiate a piedi su pendii o piste coperte dal manto bianco. Unico strumento utilizzato per ‘dipingere’ i suoi piedi, e come tela, distese di neve, più candida che mai. Simon Beck è un artista che realizza vere e proprio sculture camminando con i suoi scarponi sulla neve. Percorrendo letteralmente chilometri, Simon dedica ore per creare un disegno che viene poi coperto da una nuova nevicata o da una bella giornata di sole che scioglie il tutto.

L’artista decide di correre il rischio di vedere la sua opera d’arte sciogliersi e passa molte del suo tempo a realizzare creazioni che ricordano i famosi “Cerchi nel Grano”. Ogni mattina, per realizzare questa poesia Simon cammina infatti circa 9 ore, provvisto di mappa e bussola, muovendosi lungo percorsi che conosce solo lui. Successivamente, una volta sul posto, completare il disegno può richiedere anche due interi giorni.

Di solito, il lavoro più faticoso lo svolge nottetempo, a temperature di congelamento. E subito fotografa la sua creazione: sa bene infatti che non durerà a lungo. Tema comune nella sua arte,  la natura temporanea, protagonista di tutti i tuoi lavori mozzafiato! Tutte le opere di Simon Beck, alcune grandi quanto tre campi di calcio, in realtà prendono vita da schizzi fatti con il solo goniometro e un righello. Le sue tele si trovano nei campi di neve di Les Arcs, dove i suoi paesaggi sono inevitabilmente divenuti un tutt’uno con Madre Natura.

Works of art created in the open strolling in the French Alps. British artist Simon Beck creates huge geometric designs in the snow with simple walking on hills or slopes covered by white blanket. Only tool used to ‘paint’ his feet, and like canvas, expanses of snow, whiter than ever. Simon Beck is a true artist who creates sculptures and just walking with his boots on the snow. Along literally kilometers, Simon dedicates hours to create a design that is then covered by a fresh snowfall or a sunny day that melts everything.

The artist decides to take the risk of seeing his work of art melt and spends many of his time to create designs that resemble the famous “Crop Circles”. Every morning, to realize this fact poetry Simon walking about 9 hours, equipped with map and compass, moving along paths known only to him. Subsequently, once in place, the complete design can take two whole days.

Usually, the more strenuous the work place during the night, to freezing temperatures. And immediately he is photographing his creation: it knows that will not last long. Common theme in his art, the temporary nature, the star of all your amazing work! All the works of Simon Beck, some as big as three football fields, actually come to life from sketches made with only the protractor and a ruler. His paintings are found in the snowfields of Les Arcs, where his landscapes are inevitably become one with Mother Nature.

 

You might also like More from author

Leave A Reply

X